Benvenuto Vinicius Sardella

Ancora una new entry alla corte di mister Alonso Freile che da ieri ha accolto nel suo roster anche il pivot ex Isola5 Vinicius Sardella. Dalla B alla A2 per rinforzare il pacchetto offensivo di un Arzignano che sabato al PalaTezze metterà in mostra tutte le facce nuove del mercato dicembrino con lo sloveno Tusar e il giovane Piccarreta pronti al debutto casalingo dopo la vittoria a Monastir di venerdì scorso. Classe 1990 Sardella ha affrontato i biancorossi nel dicembre 2019 quando vestiva la maglia del Padova e ora metterà a disposizione il suo fisico, 193 centimetri per 95 chili, per scardinare le difese avversarie. “Arrivo ad Arzignano per dare il mio contributo per raggiungere gli obiettivi prefissati da una società storica che tutti conoscono e dove tutti vorrebbe giocare” commenta Sardella che spiega il perché della sua scelta “Credo nel progetto della squadra e nel lavoro del mister che visto da fuori sta dando bei risultati e poi ho scelto Arzignano per restare in zona per motivi famigliari. Le offerte non mancavano ma sono sicuro di aver fatto la scelta giusta”. Con l’arrivo del nuovo pivot mancino mister Alonso dovrà lasciare un big in tribuna e Sardella sabato nel derby vuole esserci a tutti i costi: “Sarà una partita bellissima con due squadre ben attrezzate, spettacolo assicurato per il pubblico. Ai miei nuovi tifosi dico di venire in tanti per incitarci dalla tribuna verso risultati importanti”.

Leave a Reply