Milano ko, ora pensieri ale Nervesa

Vittoria ad alta tensione per l’Arzignano che batte per la terza volta in stagione il Milano e stacca il pass per il secondo turno play off. Sabato prossimo sempre al PalaTezze match contro il XX, che nella sfida delle 18 ha eliminato il xx. Al PalaTezze è finita 5 a 2 per i ragazzi di Ranieri che hanno sofferto a denti stretti quando il Milano ha alzato il baricentro, prendendo il largo nel finale dove hanno legittimato la vittoria. Tra le note stonate del sabato pomeriggio il rosso a Salamone che salterà la prossima sfida e cederà il posto a Tres ieri assente per squalifica. Milano che termina la corsa con lamaro in bocca e linfortunio al suo gioiello Gargantini uscito nel primo tempo per un problema muscolare dopo un super gol del momentaneo pari, il ventitreesimo in stagione.
Cronaca. Vantaggio lampo dal dischetto con Mateus che fredda Volonteri su rigore per un mani di capitan Peverini. La risposta ospite è immediata con Gargantini che si inventa un gol che strappa applausi anche ai dirigenti di casa. Primo tempo intenso coi due portieri attenti tra i pali e Pozzi che ringrazia la traversa colpita da Casagrande. LArzignano manovra con calma e al 14 torna avanti con Molaro che si inventa un tiro perfetto sotto al sette. Prima del riposo arriva anche il tris firmato da Maltauro che salta un uomo a metà campo e infila di giustezza Volonteri per il 3 a 1 che porta negli spogliatoi. Nella ripresa Maltauro colpisce il palo e Migliano Minazzoli accorcia sfruttando un Pozzi che non copre bene il primo palo. Mister Sau prova il portiere di movimento e Pozzi è superlativo a tu per tu con Ferri da due passi. Finale thrilling con Gabriel che fa poker su assist di Maltauro e il giovane Zarantonello che firma il suo primo gol in A2 dopo aver bevuto campo e avversari.

ARZIGNANO-MILANO 5-2
ARZIGNANO: Pozzi, Molaro, Marcio, Maltauro, Salamone, Zarantonello, Tibaldo, Gabriel, Mateus, Concato, Zoppellaro, De Gori. All. Ranieri.
MILANO: Volonteri, Bonaccolta, Gargantini, Peverini, Migliano Minazzoli, Santagati, Casagrande, Miramondi, Pizzo, Ferri, Mauri, Rao. All. Sau.
ARBITRI: Roscini di Foligno e Lacrimini di Città di Castello.
RETI: pt 1’09” rigore Mateus (A), 2’39” Gargantini (M), 14’48” Molaro (A), 19’05” Maltauro (A). St 12’36” Migliano Minazzoli (M), 16’30” Gabriel (A), 18’01” Zarantonello (A).
NOTE: espulsi Salamone e Casagrande per doppia ammonizione. Ammoniti Marcio e Mateus (A); Peverini e Ferri (M).

Leave a Reply