Partenza ok per la 19 di Boschetto

Inizia con un successo il cammino dell’under 19 di mister Boschetto che al PalaTezze si impone 2 a 1 su un buon Trento. Prima fase di studio dove entrambe le formazioni tendono a studiarsi e a non scoprirsi. L’Arzignano prende piano piano in mano la partita ma senza creare particolari batticuori al portiere avversario, anzi è il Trento che in un’azione veloce di contropiede con Jaouhari va vicina alla rete ma Boschetto salva sulla linea con un recupero prodigioso in scivolata. Lo scampato pericolo sveglia l’Arzignano e aumentando la pressione, aumentano anche le occasioni da rete che, purtroppo vuoi per la bravura avversario vuoi per l’imprecisione dei biancorossi, non vengono sfruttate a dovere. Ci pensa Gennarelli al 14′ a sbloccare il risultato lesto ad approfittare di una corta respinta della difesa avversaria trafiggendo così l’incolpevole numero uno ospite fino a quel momento assoluto protagonista della partita. L’Arzignano rincuorato e sbloccato psicologicamente ci prova sia su calci piazzati che su azioni di gioco costringendo il Trento alla difensiva che non regge a lungo. Gennarelli infatti al 18′ raddoppia dopo una bellissimo suolata da parte di Boschetto che prima difende e poi lancia il compagno in rete per il 2 a 0 berico che porta le squadre al riposo.
Ad inizio ripresa ancora i biancorossi in avanti cercano di chiudere definitivamente l’incontro e ancora la nota dolente di questa squadra risulta essere la non infallibilità dei giocatori che non sfruttano a dovere le occasioni che si presentano. Ne è dimostrazione il gol o meglio l’autogol di Tumiatti al 14′ del secondo tempo che galvanizza la coriacea e grintosa formazione gialloblu mettendo così a nudo le paure della squadra di mister Boschetto incapace poi di concentrarsi e congelare il risultato. Il finale è da cardiopalma con il Trento catapultato in avanti in cerca del pareggio che non arriva fino al triplice fischio che sancisce il primo successo biancorosso. Domenica turno di riposo, tra due settimane di nuovo in campo per il primo derby berico contro il Vicenza.

ARZIGNANO-TRENTO 2-1
ARZIGNANO
: Fongaro, Bicego, Tessaro, Tumiatti, Povoleri, Balabanovic, Zarantonello, Gennarelli, G. Boschetto, Gonella, Lazri, Singh. All. M. Boschetto.
TRENTO: Vivian, Matera, Amini, Muhammad, Bertella, Binna, Vivian, Bertagnolli, Jaouhari, Perini, Zanin, Gottardi. All. Sordo.

Leave a Reply